yes

Design. OKSÝS Il progetto collectible di Pininfarina in mostra da Rossana Orlandi Gallery

590

Oksýs rappresenta il debutto di Pininfarina nel mondo del collectible design, svelato in occasione della Milano Design Week all’interno della prestigiosa Rossana Orlandi Gallery di Milano.

Frutto della collaborazione creativa tra le divisioni architettura e product design, la chaise longue Oksýs racchiude in sé tutto il patrimonio valoriale dell’azienda, sinonimo di design e innovazione Made in Italy da oltre 90 anni, così come la sua visione rivolta al futuro.

Oksýs è un oggetto ossimorico: è la rappresentazione di come, nella visione di Pininfarina, artificiale e naturale, uomo e natura, siano elementi non contrapposti ma, piuttosto, complementari e parte di una stessa logica. La chaise longue, prodotta nei laboratori interni di Pininfarina a Cambiano (Torino), è il risultato di una unica fusione di alluminio e si caratterizza dalla contrapposizione di due texture e forme.

La parte superiore della seduta presenta una superficie liscia, con linee fluide, accomodanti e raffinate che rimandano alle più tipiche forme del car design firmato Pininfarina. A contrasto, la parte inferiore richiama la roccia, elemento naturale per eccellenza: è grezza, ruvida e possente. I due elementi si incontrano e diventano parte del tutto in un equilibrio che trova il suo centro nella sincronia delle forme. Questo oggetto è dinamico e statico allo stesso tempo, solido quanto precario, accogliente e respingente.

L’approccio “collectible” è strettamente legato alla storia di Pininfarina, sin dalle primissime origini. Quando nel 1930 Battista Farina fondò l’azienda, la sua missione era quella di creare auto di lusso e gran lusso che fossero pezzi da collezione, disegnati e costruiti per realizzare il sogno dei futuri utilizzatori. Le prime auto Pininfarina erano oggetti di alto artigianato e possedevano caratteristiche uniche, come abiti di alta sartoria. Oggi come 95 anni fa, Pininfarina combina creatività e grandi capacità artigiane per costruire pezzi unici che uniscono arte e industria.

L’OPERA

Oksýs è stata disegnata da Marco Becucci del team architettura di Pininfarina. Il suo progetto è stato selezionato da una commissione composta dalla gallerista Rossana Orlandi, dal designer e imprenditore Giulio Cappellini e dal Presidente di Pininfarina Paolo Pininfarina. Il team Architettura e Product design è guidato da Giovanni de Niederhäusern.

Oksýs verrà realizzata in soli tre pezzi, disponibili in esclusiva presso Rossana Orlandi Gallery.

INFO

Rossana Orlandi Gallery
Via Matteo Bandello, 14
Fino al 21 aprile 9:30 – 20:00

Categories: