yes

MOTORI. TRIUMPH ROCKET 3 STORM: una forza della natura

513

A venti anni di distanza dal lancio del primo modello, Triumph Motorcycles presenta una nuova generazione di Rocket 3.

La power cruiser dei record, che offre performance superiori, una superiore maneggevolezza e nuove colorazioni centrate sulle tonalità scure: ecco Rocket 3 Storm, la piu’ esclusiva muscle roadster capare di regalare un piacere di guida senza paragoni.

Le due versioni Rocket 3 Storm R Rocket 3 Storm GT sono dotate del motore motociclistico prodotto in serie più grande al mondo, con una cilindrata pari a 2.458cc, e raggiungono una potenza massima di 182 CV a 7.000 giri/min, con un incremento di ben 15 CV rispetto al precedente modello.

Anche la coppia è aumentata di 4 Nm, raggiungendo un nuovo picco da record mondiale, pari a 225 Nm a soli 4.000 giri/min e offrendo così un’accelerazione esplosiva e una elasticita’ infinita in qualsiasi rapporto.

Le due nuove Rocket sono equipaggiate con ruote da 16” al posteriore e da 17” all’anteriore, aggiornate con un design più sportivo dei cerchi a dieci razze in alluminio, riducendo così la massa non sospesa a tutto vantaggio della maneggevolezza tra le curve, sorprendente per una cruiser cosi’ importante.

Questa modifica ha infatti un impatto immediato in tutte le fasi di guida e migliora sensibilmente la già impressionante agilità della Rocket. Il telaio in alluminio, resistente e leggero, introdotto per la prima volta nel 2019, utilizza elementi fusi e forgiati per un eccezionale rapporto tra performance e leggerezza.

Dopo il positivo riscontro in termini di vendite dell’ultima special edition Rocket 3, tutta in “Black”, i nuovi modelli Rocket 3 Storm R e GT presentano una combinazione di colori basati su tonalita’ scure ed aggressive, con dettagli qualitativamente impeccabili, un’assoluta eccellenza Triumph Motorcycles nel mercato motociclistico.

La nuova gamma Rocket presenta la denominazione Storm sul grande serbatoio da 18 litri ed è disponibili in tre colorazioni, tutte a doppia tonalita’. Per la versione R si può scegliere tra le livree Carnival Red/Sapphire Black, Satin Pacific Blue/Matt Sapphire Black e Sapphire Black/Granite. La GT è disponibile negli stessi colori, ma con una diversa suddivisione di tonalità sul serbatoio che le conferisce un look distintivo e di grande impatto, garantendo allo stesso tempo una scelta cromatica coerente su entrambi i modelli. Le Rocket 3 Storm presentano inoltre finiture nere di alta qualità, e componenti anodizzate.

Un’altra novità è rappresentata dal superamento dei recenti requisiti Euro 5b, con raffreddamento a liquido, basse emissioni ed un’eccellente efficienza nei consumi.

Paul Stroud, Chief Commercial Officer di Triumph Motorcycles,ha commentato: “Conosciuta in tutto il mondo come la muscle roadster per eccellenza, la Rocket ha superato le 18.000 unità vendute in tutto il mondo da quando è stato introdotto il nuovo progetto nel 2019. Grazie ai preziosi feedback raccolti dai nostri clienti, abbiamo voluto sviluppare queste due nuove varianti dando una nuova veste ad una moto unica al mondo, con prestazioni decisamente incrementate. Le nuove Rocket 3 Storm R e GT sono dotate di un impressionante aumento di potenza e coppia, un’agilità ancora maggiore, uno stile e una presenza su strada assolutamente distintivi”.

MANEGGEVOLEZZA ECCEZIONALE

Le straordinarie prestazioni della Rocket garantiscono una guida controllata e facile, grazie anche al monoammortizzatore Showa RSU e al serbatoio piggy-back, completamente regolabili in estensione, compressione e precarico. Le forcelle Showa da 47mm sono regolabili per lo smorzamento in estensione e compressione.

L’eccezionale capacità di frenata è garantita dalle pinze freno radiali Brembo Stylema® di alta qualità, con doppi dischi da 320mm. Queste pinze leggere, compatte e ad alte prestazioni garantiscono un flusso d’aria ottimale per il raffreddamento delle pastiglie quando la guida assume ritmi da vera sportiva.

La pinza posteriore monoblocco radiale Brembo M4.32 a 4 pistoncini e il disco posteriore da 300mm sono più grandi e potenti rispetto ai freni anteriori di molte moto, dando una potenza frenante senza eguali. La Rocket 3 Storm mantiene inoltre la piena funzionalità dell’ABS Cornering ottimizzato.

INCREDIBILMENTE ERGONOMICA

Ciascuno dei due modelli Rocket presenta sensazioni di guida e personalità uniche, grazie alle grandi differenze nella loro ergonomia. La posizione di guida della Rocket R e la conformazione del manubrio sono progettati per facilitare la guida attiva e un controllo ottimali, dando vita così a una moto sempre coinvolgente. La GT presenta un assetto leggermente più arretrato, per una posizione di guida più rilassata.

Ciascun modello dispone di una seduta dedicata, con finiture nere di alta qualità. La Rocket 3 Storm R è dotata di sella per pilota e passeggero con un’altezza di 773 mm che offre comfort, sicurezza a basse velocità e maneggevolezza. La GT presenta invece una sella pilota scolpita, mentre quella del passeggero è più imbottita, con uno schienale regolabile. L’altezza della sella, nel modello GT, è pari a 750mm, migliorando ulteriormente il comfort per il pilota.

La grande differenza tra i due modelli è data dalla posizione delle pedane. La R è dotata di comandi montati in posizione centrale, con diverse possibilita’ di regolazione (15mm di regolazione verticale) per adattarsi al meglio alle fisicità di tutti i piloti, offrendo una posizione di guida naturale e sportiva. La GT è dotata di comandi a pedale avanzati che danno una sensazione rilassata alla guida, con tre impostazioni di posizione orizzontale che offrono 50mm di regolazione, per fornire la posizione di guida più comoda per i lunghi tragitti. Entrambi i modelli R e GT sono dotati di pedane passeggero retrattili innovative, scure e dalle linee pulite.

ANIMO “DARK”

La nuova generazione Rocket 3 Storm è stato progettata con un’attenzione impeccabile ai dettagli e con finiture di livello assoluto. Dal coperchio della valvola d’aspirazione verniciata a polvere nera fino ai collettori di scarico idroformati, i materiali utilizzati su Rocket 3 sono stati scelti con cura, per offrire un look distintivo, a tratti “dark”.

Rocket 3 Storm R e GT sono dotate anche di finiture anodizzate nere di alta qualità su sezione posteriore del telaio, protezione del forcellone, foderi e piastre forcella, riser e morsetti manubrio, bilanciere RSU, finitura sella, pedane e supporti per pilota e passeggero, pedali freno e cambio, leve e cavalletto laterale.

Per un look più aggressivo, entrambe le Rocket 3 Storm presentano fari doppi a LED con il logo Triumph e luci di marcia diurna (DRL)* dalla forma caratteristica. Gli indicatori di direzione, la luce posteriore e la luce targa sono a LED e offrono un’illuminazione davvero distintiva.

TECNOLOGIA INCENTRATA SUL PILOTA

La nuova Rocket 3 Storm è caratterizzata da una presenza esplosiva e da un potenziale prestazionale senza precedenti, ed è dotata di una tecnologia focalizzata sul pilota che consente una guida in sicurezza, con controllo di trazione, mappe motore modificabili, un cruise control intuitivo e un ABS sensibile all’angolo di piega.

Il sistema ride-by-wire migliora la guidabilità, la sicurezza e il controllo di guida, mentre il cambio ad alte prestazioni della Rocket è progettato con ingranaggi a taglio elicoidale per trasmettere l’enorme coppia alla ruota posteriore con più fluidita’. La frizione Torque Assist semplifica ogni cambio di rapporto, grazie alla trasmissione a sei rapporti che presenta una fluidità unica, mentre il Triumph Shift Assist è disponibile come optional su entrambi i modelli.

Rocket 3 Storm R e GT sono dotate di ABS ottimizzato in curva e controllo di trazione, per una stabilità migliorata in tutte le fasi di guida. È disponibile anche il sistema Hill Hold che blocca il freno posteriore fin quando il pilota non inizia a muoversi. Entrambi i modelli 2024 presentano quattro modalità di guida: Road, Rain, Sport e Rider, con quest’ultima personalizzabile secondo le esigenze del pilota grazie alla regolazione della mappa dell’acceleratore e alle impostazioni del controllo di trazione.

Anche il cruise control elettronico è di serie: il controllo della velocità può essere attivato premendo una volta il pulsante, in tutta facilità.

Rocket 3 Storm R e GT presentano entrambe uno schermo TFT a colori ad alta funzionalità, con comandi retroilluminati a cinque direzioni e un design minimale ed elegante, con due varianti di layout e regolabili nell’inclinazione per offrire una visibilità ottimale secondo l’altezza del pilota, che può anche personalizzare il messaggio di schermata in fase d’accensione.

Per una maggiore sicurezza, entrambi i modelli sono dotati di accensione keyless e bloccasterzo di serie che possono essere disabilitati. La chiave elettronica può anche essere disabilitata per incrementare la durata della batteria. Sotto la sella è possibile tenere al sicuro e all’asciutto i dispositivi elettronici, ricaricabili tramite una porta USB.

PERSONALIZZA LA ROCKET 3 STORM

Entrambi i modelli Rocket 3 Storm sono personalizzabili con oltre 50 accessori originali Triumph, pensati per aggiungere comfort, praticità, stile e sicurezza a ciascuna moto. È possibile scegliere tra comandi a pedale intercambiabili tra R e GT, selle pilota e passeggero per un’ergonomia su misura, tecnologia plug&play per una maggiore comodità, accessori pensati per una maggiore personalizzazione e soluzioni per i viaggi più lunghi. Tutti gli accessori Triumph sono stati progettati insieme alle Rocket 3 Storm R e GT secondo i consueti standard rigorosi e presentano la stessa garanzia di due anni a chilometraggio illimitato delle moto.

ON THE ROAD

I nuovi modelli Rocket 3 Storm arriveranno nelle Concessionarie a partire da aprile 2024.

Prezzi di listino (franco concessionario, IVA inclusa):

·         Rocket 3 Storm R     €25.695

·         Rocket 3 Storm GT  €26.495

Categories: